Cerca nel sito

Sindrome di Haglund

 Patologia della regione calcaneare posteriore caratterizzata da una borsite retroachillea, da una tendinopatia inserzionale del tendine di achille, e da una prominenza ossea dell’angolo superiore del calcagno. Le cause scatenanti possono essere congenite, microtraumatiche (utilizzo di calzature non idonee), da alterazioni dell’appoggio podalico, da esiti di traumi del retropiede. Molto frequente nei calciatori a causa dell’utilizzo di scarpini.

Sintomi: dolore in sede calcaneare posteriore, zoppia e difficolta’ a calzare scarpe chiuse, iperemia della borsa retrocalcaneare, algia acuta alla digitopressione, tumefazione ossea in sede retrocalcaneare.

 

Diagnosi: di facile identificazione per i sintomi descritti, raccomandato uno studio radiografico e una rmn per valutare l’integrita’ morfologica e funzionale del tendine di achille; difatti, molto spesso tale patologia, si associa ad una sofferenza inserzionale del tendine stesso (tendinopatia inserzionale).

Terapia: per lo piu’ conservativa, attraverso il riposo articolare e meccanico (cambiare calzature), cicli di fisioterapia (laser, ultrasuoni, onde d’urto, tecar), a fallimento di tutto cio’, e’ previsto l’intervento chirurgico con l’asportazione della borsa e dell’esostosi ossea, intervento che si esegue anche in artroscopia.